Più visibilità e un interessante bonus fiscale allo stesso tempo?

Funziona! Con il decreto "Rilancio", il Governo italiano ha aumentato il bonus pubblicitario dal 30% al 50%, promuovendo così gli investimenti pubblicitari di aziende, liberi professionisti ed enti pubblici - indipendentemente dal sistema contabile. Il bonus si applica agli spazi pubblicitari o agli inserimenti pubblicitari veri e propri (escluse le spese di agenzia o le commissioni) e si applica sull'intero importo, non ai costi aggiuntivii rispetto all'anno precedente. Ad esempio, se 1.000 euro vengono investiti in pubblicità, l'azienda riceve un credito d'imposta di 500 euro.

Le domande tramite il modulo F24 possono essere presentate tra il 1° e il 30 settembre.

Investire in pubblicità ne vale la pena!

La nostra consulente pubblicitaria sarà lieta di informarvi:
Susanne Strickner
0472 766876
susanne.strickner@dererker.it